giovedì 25 gennaio 2018

Millefoglie di melanzane e Alici alla Pontina


...oggi un’idea golosa per il pranzo con una ricetta regionale, la parmigiana di melanzane con alici, che ho rivisitato solo nella presentazione facendone una mono porzione, è un piatto, tipico dell’isola di Ponza, dove si sa che le alici abbondano e sono di ottima qualità.Un tempo era la “merenda” dei pescatori, che con gli “avanzi” del venduto, hanno saputo creare tante gustose ricette ancora oggi apprezzate e che ritroviamo nei migliori ristoranti. Tra le tante prelibatezze, in uno dei miei viaggi nella meravigliosa isola Pontina, ho avuto modo di mangiare questo meraviglioso piatto, che le moglie dei pescatori preparavano, con le loro sapienti mani, magari per cena o per il pranzo, ciò che avanzava, farcivano dei panini o un pezzo di pane, spesso raffermo, che davano ai loro mariti, ed era una via di mezzo tra uno spuntino di mezzanotte è una colazione all’alba, se ci pensate queste loro “ merende” che un tempo non solo i pescatori facevano, sono un po’ come il cornetto di notte che oggi è un po’ una moda mangiare.
Se la classica parmigiana vi piace, provate anche questa versione perché ha un valore aggiunto non solo gastronomico ma anche nutrizionale, infatti grazie alla presenza delle alici, c’è Omega-3, naturalmente presente in tutto il pesce azzurro.



Millefoglie di Melanzane e Alici alla Pontina
tempo di preparazione 20 min
tempo di cottura 8-10 min
difficoltà: facile 
Ingredienti per due persone 
6 fette di melanzane
12 alici spinate e pulite
200 g di provola o fior di latte a fette sottili 1/2 cm
50-60 g di farina "00"
olio per friggere Q.B.
sale , pepe e basilico
1 spicchio di aglio
300 ml di passata di pomodoro
3-4 cucchiai di olio di oliva
pecorino romano grattugiato q.b.
Procedimento
In una casseruola versate 3-4 cucchiai di olio, uno spicchio di aglio schiacciato e fate soffriggere fino a leggere doratura dell'aglio, a questo punto versate la passate di pomodoro, aggiungete il basilico, salate a piacere, coprite la casseruola e lasciate cuocere a fuoco basso per 10-15 min.

Intanto, affettate le melanzane passate entrambi i lati nella farina e friggete in abbondante olio di semi, fino a doratura, adagiate le fette su un foglio di carta assorbente.

A parte sbattete un uovo con sale, pepe e un po di pecorino, infarinate i filetti di alici, passateli nell’uovo e friggete in abbondante olio di semi.

Accendete il forno (statico o ventilato) a 200* C.

Assemblate ora la parmigiana. Prendete una fetta di melanzana, conditela con un cucchiaio raso di sugo, tre acciughe, una fetta di provola, una foglia di basilico una spolverata di pecorino, un po’ di pepe se vi piace,  coprite con una seconda fetta di melanzana e procedere come sopra. Completate là millefoglie con una terza fetta di melanzana un po di sugo, basilico , pepe e pecorino.
Disponete là millefoglie in una pirofila, rivestita di carta da forno
Cuocete in forno preriscaldato, per 8-10 min a 200°C

NOTE: Se volete questa millefoglie si può  preparare con un giorno di anticipo o congelare, è ottima da servire calda, ma anche a temperatura ambiente. Se invece della porzione intera volete preparare dei finger food, potete trasformare questa millefoglie in involtini, vi assicuro che anche in questa versione sono dei bocconcini deliziosi e allo stesso tempo sfizioso da presentare ma principalmente da mangiare.

Nessun commento:

Posta un commento