giovedì 2 febbraio 2017

Ciambelline con Crema al Mascarpone

Buongiorno in questa giornata, grigia e ventosa, un pò di colore che riscalda il cuore, ci vuole.
Può sembrare un dolce complicato ma alla fine è di una semplicità unica, ma principalmente velocissimo da preparare e i vostri ospiti rimarranno a bocca aperta.



Ciambelline con Crema al Mascarpone

Preparazione : 15 min
Cottura: 25
Difficoltà: bassa
Ingredienti per 14 ciambelline
350 g di farina "00"
250 g di burro fuso
300 g di zucchero
5 uova
Zeste di mezzo limone
2 g di sale
65 g circa di latte
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di cremon tartaro
Zucchero a velo q.b
Per la crema al mascarpone 
350 g di mascarpone
150 g di latte condensato
Zeste di mezzo limone
Un cucchiaino di estratto di vaniglia
Per lo sciroppo
70 g di acqua
40 g di zucchero
Succo di mezzo limone
Per decorare
Lamponi o frutta a piacere
Zucchero a velo

Procedimento
Accendete il forno a 160 gradi.
Sciogliete il burro a microonde o a bagnomaria e aggiungete le zeste di limone.
Imburrate gli stampini e spolverateli con lo zucchero a velo.
Montate i bianchi a neve ferma con il cremon tartaro
In una ciotola setacciate la farina, il lievito, il sale e lo zucchero.
In un'altra ciotola miscelate il latte e le uova, versate al centro delle farine insieme al burro e con l'aiuto di un cucchiaio mescolate il tutto, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Aggiungete gli albumi, facendo attenzione a non smontarli.
Con l'aiuto di un cucchiaio o di una saccapoche riempite gli stampi per 3/4 del loro volume e infornate a 160 gradi per 25 min o fino a doratura.
In un pentolino portate ad ebollizione l'acqua con lo zucchero, lascatelo raffreddare e unite il succo di limone filtrato.
In una ciotola montate il mascarpone per qualche minuto, aggiungete il latte a filo e gli aromi facendo attenzione a non smontare la crema.
Trasferitela in una saccapoche, con un beccuccio a stella e mettetela in frigo fino al momento dell'utilizzo.
Sfornate le ciambelline , lasciatele intiepidire e poi sformatele su una gratella, lasciandole raffreddare completamente .
Con l'aiuto di un pennellino, inumidite leggermente con lo sciroppo la superficie, al centro mettete un lampone, decorate con la crema, finite con un lampone e zucchero a velo.


NOTE: questo dolce può essere preparato anche con un giorno di anticipo, spolverando la crema con lo zucchero a velo in modo da non farla seccare e mettendo la frutta per decorare, poco prima di servire, oppure potete preparare tutto il giorno prima e poi assemblare il giorno successivo.

Nessun commento:

Posta un commento