lunedì 18 settembre 2017

Dolce con crema e Salsa di Prugne al Contreau

...se hai deciso di nn fare niente, neanche la spesa, ma le amiche ti stuzzicano con una serie di foto delle loro preparazioni, che fai? Semplice! Ti alzi e impasti😂
Non avevo veramente niente in casa, se non una brioche 448 di anice e cannella preparata X la colazione, una mezza vaschetta di mascarpone e delle prugne...non sapevo che fare così mi sono buttata, ho preparato una salsa di prugne sfumata con contreau, una crema veloce veloce alla arricchito con del Mascarpone, ho assemblato il tutto e devo dire che è veramente delizioso!
Di seguito vi riporto anche la brioche 448 di paoletta ma potete sostituirla con quello che avete in casa: biscotti, pan di Spagna, ciambellone, ecc...

Dolce con crema e Salsa di Prugne al Contreau
Preparazione:15 min
Cottura della salsa 13-14 min
Difficoltà:medio/bassa
Ingredienti per 4 coppette:
9 fette di pan brioche
Per la bagna;
100 g di acqua
50 g di zucchero
20-30 g di contreau
Succo di 1/2 limone
Un cucchiaino di estratto di vaniglia
Per la crema:
250 g di latte intero
1 uovo
1 g di sale
50 g di zucchero
15 g di amido di riso
15 g di amido di mais
2 cucchiaino di estratto di vaniglia
100 g di mascarpone
Per la salsa di prugne:
Succo di 1/2 limone
1 noce di burro
250 g di prugne nere
Un cucchiaino di estratto di vaniglia 
120 g di zucchero
30 g di Contreau
Procedimento
In una casseruola, inserite zucchero, sale, vaniglia, gli amidi e l'uovo, mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, a questo punto, versate il latte, mescolate nuovamente, ponete la casseruola sul fuoco medio, mescolate fino ad addensare. Coprire a contatto con pellicola, quando sarà intiepidita, aiutandovi con delle fruste inserite il mascarpone, lavorate fino ad ottenere una crema omogenea. Coprite e ponete in frigo.
Lavate, asciugate e tagliate a pezzetti più o meno piccoli le prugne, disponetele in una padella antiaderente abbastanza larga, unite il burro, lo zucchero, la vaniglia e il succo di limone girate e lasciate cuocere per 6-7 min sfumate con del contreau, proseguite la cottura fini a quando la salsa non inizia ad addensare. Spegnete e lasciate raffreddare.
Preparate uno sciroppo di acqua e zucchero, portatelo a bollore e spegnete, appena intiepidito unite il succo di limone, la vaniglia e il contreau, regolandolo a piacere.
Tagliate, con un coppapasta da 4,5 cm di diametro,12 cerchi di brioche.
Passiamo ora alla composizione del dolce:
Ponete nel bicchiere un primo disco di brioche, con l'aiuto di un pennello, bagnate tutta la superficie, fate uno strato di crema, uno di salsa e coprite con uno secondo disco di brioche, spennellate con lo sciroppo e proseguite con altri due strati di crea e salsa, alternati dalla brioche. Guarnite a piacere e conservate coperto con pellicola in frigo.
Ingredienti per la brioche 448 
Preparazione 20 min
Cottura 45 min
Difficoltà media
550g di farina w330
100 g di uova (2 medie)
200 g di latte
100 g di burro di cui 50 g fuso con raschiatura di vaniglia
8 g sale
80 g zucchero
25 g di lievito di birra (se ne vuoi usare 12 g raddoppia i tempi di lievitazione, tranne l'ultima che va controllata)
poca panna o latte per la spennellatura
Procedimento
Scalda sul fuoco o al microonde il latte col baccello raschiato e 50 gr di burro con la raschiatura della vaniglia.
Prepara il resto degli ingredienti.
Batti 2 uova e prelevane 100 gr. Il resto conservalo in frigo per la spennellatura finale.
Inserisci nella ciotola dell'impastatrice il latte tiepido e le uova sbattute dove avrai aggiunto lo zucchero.
Sbriciola il lievito.
Fai partire il programma impasto o accendi l'impastatrice e mescola non oltre 3 o 4 secondi.
Quindi, SUBITO, aggiungi tutta la farina un po' alla volta ma senza soste.
Impasta con la foglia o nella mdp fino a quando l'impasto inizia a legare, poi aggiungi il sale.
Poi il burro spatolato un fiocco alla volta di seguito, infine il burro fuso un cucchiaino alla volta ma sempre di seguito.
Termina il programma impasto o incorda con la foglia.
Arrotonda e fai riposare 20'.
Poi fai le pieghe di forza tipo 2 e fai riposare ancora 20'.
Forma a piacere la brioche
Fai delle sfere ben tese che porrai negli stampi unti o imburrati.
Fai lievitare fino al raddoppio, da 1,30 a 2 ore circa.
- Inforna a 165°C per le pezzature da 400-450 g Cottura 25-30'.
- Inforna a 160°C per le pezzature da 550-600 g Cottura 35-38'
- Inforna a 155° C per le pezzature da 900-950 g Cottura 50-60'

NOTE: se non volete preparare la brioche, potete sostituirla con biscotti, come savoiardi, pavesini, digestive, ciambelle, briciole di torta o pan di Spagna. Si conserva ben coperto in frigo fino a 3 giorni. Si può preparare anche con un giorno prima.

Nessun commento:

Posta un commento