domenica 18 marzo 2018

Nidi di Ricotta e Pistacchio

Questi deliziosi nidi, li ho preparati moli anni fa, infatti si nota dalla pessima qualità della foto, ma ci tenevo a darvi questa ricetta perchè sono nati un pò per caso una sera in cui ho avuto ospiti all'ultimo minuto e non sapevo proprio cosa fare, così ho preso della "sbrisè" che avevo in freezer, li ho farciti con ciò che avevo in casa e che la mia fantasia mi suggeriva, vi assicuro che sono stati un vero successo! 
Vediamo insieme come realizzarli.




Nidi di Ricotta e Pistacchio
Preparazione 20 min.
Cottura 10-15 min
Difficoltà facile

Ingredienti per 8 nidi:
150 g di pasta "sbrisè" (o brisè già pronta)
50 g di porro
30 g di burro
50 ml di panna fresca 
sale pepe e rosmarino
2 cucchiai di aceto balsamico o vino bianco
1 cucchiaio di pasta di pistacchi al 100%
granella di pistacchi per decorare q.b.
170 g di ricotta di bufala o capra
3 fette di speck

Procedimento
Accendete il forno a 180°C in modalità statico o ventilato.

Imburrate e infarinate 8 stampini da mignon.
Tagliate in tante striscioline lo speck.

Setacciate la ricotta in modo tale da togliere eventuali grumi, salate e pepate a piacere. se notate che la vostra ricotta è troppo asciutta aggiungete qualche cucchiaio di panna liquida, mescolate il tutto, coprite con pellicola e ponetela in frigo.

Tagliate in 6- 8 spicchi il porro, lasciatelo leggermente rosolare con il burro in una padella antiaderente e insaporite con il rosmarino.
Quando il porro inizia leggermente a dorarsi sfumate con aceto balsamico o poco vino bianco, lasciate ammorbidire, fate evaporare la parte alcolica e a questo punto versate la panna, cuocete a fuoco medio per qualche minuto, spegnete, stemperate la pasta di pistacchi e con un mixer ad immersione, frullate il tutto fino ad ottenere una crema liscia.

Stendete 2-3 mm sottile la "sbrisè", in alternativa potete usare un rotolo di pasta brisè già pronta, con un coppa pasta da 8 cm tagliate dei cerchi di pasta, rivestite gli stampini facendo aderire bene l' impasto ai bordi, inserite un pezzo di speck, in ogni guscio versate circa 2 cucchiaini di crema di porro e con una sac-a-poche, formando una spirale ricoprite di ricotta, decorate con granella di pistacchi e cuocete circa 10-15 min a 180°C



Nessun commento:

Posta un commento