giovedì 22 febbraio 2018

Brioche Buclè



Brioche Buclè
Preparazione 30 min
Lievitazione 4-5 ore
Cottura 25-30 min
Difficoltà media

Ingredienti
Poolish
1 cucchiaino di miele di acacia
150 ml di latte tiepido
6 g di lievito di birra fresco
150 g di farina manitoba
Per l' impasto
poolish
80 g di burro morbido
2 tuorli
200 g di farina "0"
70 g di zucchero 
1 cucchiaino di estratto di vaniglia 
zeste di 1/2 limone e 1/2 arancia
6 g di sale


Procedimento:
In un recipiente cilindrico, versate il latte tiepido, il miele e il lievito, sciogliete bene il tutto, aggiungete la farina, mescolate e lasciate lievitare per circa 90 min a 26°C ( nel forno con la luce accesa)
Appena il lievitino è pronto versatelo nella ciotola della planetaria, azionate la macchina a velocità bassa,aggiungete tutta la farina e lasciate incordare, ci vorranno circa 10 min. a questo punto, incorporate un uovo per volta, alternando con lo zucchero e alla fine il sale, riportare ad incordatura e unite il burro tagliato a pezzi e gli aromi. Lavorare ancora in modo fino ad ottenere il velo. Arrotondate l'impasto e trasferitelo in una ciotola a chiusura ermetica, lasciatelo  lievitare 90-120 min. o fino al raddoppio.
Su un piano infarinato sgonfiate delicatamente l'impasto, con il mattarello stendetelo alto circa 1/2 cm tagliate tanti cerchi da circa 4-5 cm di diametro.
Per ottenere una rosa, prendete tre cerchi, partite dalla vostra sinistra sovrapponete il bordo sinistro sul cerchio precedente in sequenza, ottenendo così un ascaletta.
Partendo dal primo cerchio di sinistra arrotolate su se stessi i tre cerchi, fino a formare un rotolino, tagliatelo a metà ottenendo così due rose.
imburrate gli stampini e posizionate le rose con il lato tagliato sul fondo degli stampini. Per queste che ho fatto, ne ho messe 3 in ogni tortiera da 7 cm. di diametro, potete anche fare 5 gruppi di rose o in un unica teglia da 24-26 cm di diametro, lasciando sempre un pò di spazio tra l'una e l' altra.
coprite con pellicola e lasciate lievitare a 28°C per circa 2-3 ore o fino al raddoppio, spennellate la superficie con un pò di latte e cuocete a 180°C per 25-30 min

Note: se desiderate una versione più golosa, potete farcire le rose con crema di nocciole o confettura. Per la versione salata basta diminuire lo zucchero della metà e anche in questa versione potete farcire le rose con formaggi o affettati.


Nessun commento:

Posta un commento